• via Garibalbi, Monteforte Irpino, AV, Italy
  • (+39) 0825-753201
  • info@associazionefenestrelle.it
evento_teatro

“IL CUSTODE DEI SOGNI”, IL CONFRONTO GENERAZIONALE

EVENT DETAILS :

  • Start Date:2015-04-24
  • End Date:2015-04-24
  • Start Time:10:30
  • End Time:23:00
  • Location:Avellino

ORGANIZER :

  • Organized by:Associazione "Fenestrelle"
  • Mobile:+39 0825 753201
  • Email:info@associazionefenestrelle.it
  • Website:
  • Address:83024 via Garibalbi, Monteforte Irpino, AV, Italy

Il Centro di Solidarietà “La Casa sulla Roccia” di Avellino e l’Associazione Polivalente Socio Culturale “Fenestrelle” di Monteforte Irpino, nell’ambito del Progetto denominato: “Scambio Intergenerazionale insieme tra tradizione e innovazione”, il giorno 24 Aprile 2015, presso il Teatro Carlo Gesualdo di Avellino presentano lo spettacolo inedito dal titolo “Il Custode dei Sogni”.

Protagonisti della pièce teatrale sono gli ospiti della Comunità terapeutica “Villa Dora” e i soci dell’Associazione Fenestrelle; lo spettacolo si propone di sensibilizzare i giovani studenti sul tema dell’integrazione intergenerazionale. Fa bene agli anziani comunicare la saggezza ai giovani e fa bene ai giovani raccogliere questo patrimonio di esperienza e di saggezza , non per custodirlo in un museo, ma per diffonderlo affrontando la sfida che la vita ci presenta…”: è da queste parole di Papa Francesco, che dobbiamo ripartire per riscoprire l’importanza del rapporto tra giovani e anziani.

“Il Custode dei Sogni” è incentrato sul dialogo di un nonno e un nipote che attraverso un baule evocano memorie lontane, ricordi passati che hanno i colori dell’incanto e della fiaba. I due si ritrovano in uno spazio abitato da ombre e sogni, da desideri e fantasmi…….

“Il Custode dei Sogni” sarà messo in scena il giorno 24/04/2015 alle ore 10.30 presso il teatro Gesualdo per gli studenti delle scuole medie di 1° e 2° grado della città di Avellino e replicato alle 19.30 dello stesso giorno per la tutti coloro che in questi anni hanno sempre espresso la loro vicinanza alle due Associazioni.